Press "Enter" to skip to content

Vacanze in Salento? Perché conviene scegliere un residence

Il Salento è una meta per le vacanze ricca di luoghi stupendi e di sicuro non vi deluderà mai. Proprio per questo motivo può essere visitato in tutte le stagioni dell’anno, anche d’inverno (nonostante sia una località di mare).

Ci sono però dei mesi che permettono di godersi questa destinazione turistica in tutto il suo splendore e con grandi vantaggi; può sembrarvi paradossale, ma spesso questi sono periodi che la maggior parte delle persone tende a scartare fin da subito.

Il clima, tipico del Mediterraneo, permette al Salento di avere primavere già piuttosto calde e autunni miti e tiepidi, l’estate sembra dunque iniziare a maggio per poi terminare ad ottobre inoltrato. Nell’arco di questi cinque mesi quelli che sono ritenuti migliori sono indubbiamente giugno e settembre che vi garantiranno un caldo non eccessivamente afoso oltre a giornate soleggiate da vivere sulla spiaggia e serate tranquille passate tra le piccole e illuminate vie dei borghi. Un altro aspetto che vi conquisterà riguarda le temperature notturne le quali permettono di godersi un sonno riposante e non eccessivamente disturbato dalle alte temperature.

Questi mesi vi garantiranno inoltre molto più relax rispetto a luglio e agosto soprattutto poiché il flusso turistico è meno intenso in questo periodo. I vantaggi che ciò comporta consistono nella facilità di prenotazione e nella possibilità di viaggiare da un luogo all’altro più velocemente e in modo più efficace. Tutto ciò è ancora più utile ed appetibile se si pensa al contesto di pandemia che stiamo vivendo: evitare di trascorrere giornate intere su una spiaggia gremita di gente non può che essere un enorme vantaggio per la vostra salute e il vostro relax.

Nei mesi di giugno e settembre per voi sarà anche più facile prenotare un hotel o un residence nel Salento e trovare disponibilità anche in strutture più organizzate e rinomate. Tutto ciò non vale solo per i luoghi dove alloggiare per la notte, ma anche per ristoranti, musei, escursioni e qualsiasi altra attività. Avrete dunque una più ampia e varia libertà di scelta.

Dove alloggiare: ecco perché optare per un residence

Il Salento è un’ottima meta per le vostre vacanze estive e, per goderne al meglio, è possibile scegliere diverse modalità di soggiorno in modo da garantire a tutti i turisti il massimo comfort. Tra queste possibili scelte le più gettonate sono l’hotel, il villaggio vacanze e il residence.

Tutte le opzioni hanno i loro pregi e difetti e starà a voi scegliere quale struttura farà di più al caso vostro, ma nel Salento la maggior parte dei turisti sceglie di affidarsi ad un residence. Scopriamo quali sono i suoi vantaggi.

Il residence: quali sono i suoi vantaggi?

Il residence sono delle strutture ricettive che spesso vengono confuse con gli alberghi, ma che in realtà sono ben distinti da essi: mentre l’hotel ospita i suoi clienti all’interno di stanze (che possono avere varie dimensioni), il residence vi permette di affittare degli alloggi indipendenti dotati di camera da letto, bagno, salotto e cucina, dei veri e propri appartamenti.

Ciò vi consentirà una maggiore autogestione dei tempi e organizzazione delle giornate: mentre nell’hotel vi verrà dato un orario prestabilito per il rientro nella struttura, questo non è previsto per il residence. Quest’ultimo è quindi una soluzione perfetta se viaggiate come famiglia (in quanto risulta ottimale per i vostri bisogni), da turisti che prediligono avere a disposizione spazi interni molto grandi dove riposarsi e avere la propria privacy, ma anche se siete comitive numerose.

Inoltre, è considerato una soluzione di pernottamento estremamente vantaggiosa in quanto consente di vivere la propria vacanza con molta più flessibilità sia per quanto riguarda gli orari (sia di partenza che di ritorno), ma anche riguardo alla possibilità di cenare fuori assaggiando prodotti tipici del luogo.

Se decidete di alloggiare in un residence potete decidere autonomamente come gestire il vostro tempo e, come detto, potete consumare i vostri pasti quando credete: sarete voi a scegliere se comprare del cibo già pronto oppure se cucinare proprio come si farebbe in casa scegliendo di rimanere nell’appartamento dato che gli alloggi sono attrezzati con cucine vere e proprie munite di angolo cottura.

Un’altra ragione molto interessante per cui il residence è una scelta spesso molto apprezzata consiste nella possibilità di ospitare nel proprio appartamento provvisorio anche delle persone esterne, peculiarità che non contraddistingue gli alberghi dove vi è molta più rigidità nei controlli.
Tutte queste sono le motivazioni principali per cui spesso un residence è la scelta più gettonata dalla maggior parte dei turisti.

Scegliere un residence, inoltre, ora per voi sarà molto più facile: online si trovano infatti molti servizi che permettono di confrontare varie strutture e prenotare l’alloggio preferito per tutto il tempo che si desidera e, molto spesso, a prezzi estremamente convenienti.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *